Periodicals of the Royal Naval School

Under cosnstruction 2

Molti fascicoli di periodici specializzati nelle discipline nautiche arricchiscono il patrimonio della biblioteca fin dalla sua fondazione. Già all'inizio del Novecento, infatti, vengono stipulati oltre 50 abbonamenti: i periodici sono evidentementemente strumenti di notevole importanza per l'aggiornamento su una realtà in tumultuosa trasformazione.

Quasi la metà del posseduto era costituito da autorevoli riviste estere.
Solo a titolo di esempio, si possono citare il mensile Rivista marittima, organo della Marina militare italiana (sulla quale apparivano frequentemente anche articoli ed interventi del professor Angelo Scribanti), la Marina Italiana, la Rivista Nautica, The Marine Engineer, Shipbuilding, le tedesche Schiffbau e Schiff und Hafen, etc...