Testi di ambito scientifico

Come è naturale attendersi in una biblioteca di ingegneria, la maggior parte delle preziose opere che compongono il fondo antico sono di argomento scientifico.
Accanto ai testi più specialistici di architettura navale (eredità della Scuola Navale), si possono trovare testi di matematica, ottica, idraulica, etc…, quali gli Opuscules mathématiques di D’Alembert (di cui si possiede anche l’edizione del 1778 dell’Encyclopedie), libri di Archimede, l’opera omnia di Bernoulli, la Geometria di Cartesio, le raccolte postume delle opere di Huygens, volumi di Newton, nonché varie opere di Eulero.